Allergie: arriva l'ambrosia

Con la fine di Agosto e l'avvicinarsi di Settembre arriva l'incubo allergia per coloro che sono intolleranti all'ambrosia, anche conosciuta come "nettare degli dei”, una pianta che cresce prevalentemente lungo le autostrade, proprio in questo periodo dell'anno.

 

Sono circa 300.000 i lombardi colpiti dall'allergia a questa pianta, ma il record è a Castellanza, vicino Varese, dove ad essere allergico è il 15% della popolazione.

 

L'ambrosia si diffonde molto facilmente per via dei suoi semi, formati da piccolissimi aculei che si agganciano ai pneumatici delle macchine e vengono così trasportati ovunque.

 

Ma anche altre piante contribuiscono a sensibilizzare le persone, come ad esempio le coltivazioni di mais, riso e grano, di cui la Lombardia è piena, a cui si aggiunge l'alternaria, una muffa che cresce proprio su queste piante e che è un potentissimo allergenico, il cui effetto si acuisce specialmente nelle giornate piovose.

 

Per combattere i sintomi delle allergie ci sono 2 strade: i vaccini, sublinguali o sottocutanei, che però devono essere fatti 3 mesi prima, e i farmaci, antistaminici o cortisonici. Inoltre sarebbe importante anche vivere in un ambiente bonificato. ( Fonte: http://www.milanoweb.com)

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog