2047, l'anno in cui il clima cambiò per sempre

http://www.lescienze.it/images/2013/10/10/005446696-d08060b5-70aa-409d-9172-557eac86a1fa.jpgTra pochi decenni, il riscaldamento globale porterà il pianeta in un intervallo di temperature medie mai sperimentato negli ultimi 150 anni. A farne le spese saranno per prime le regioni tropicali, in cui la fatidica soglia potrebbe essere superata già tra un decennio, mentre il clima sarà radicalmente differente a partire dal 2047, se le emissioni di gas serra continueranno secondo gli attuali trend, e dal 2069 se si riuscirà a stabilizzarle. Pesante sarà il riflesso su ecosistemi e biodiversità, soprattutto nelle regioni in cui la variabilità interannuale delle temperature è limitata.


La Terra potrebbe trovarsi ben presto in una situazione climatica irreversibile e senza precedenti nell'era industriale, con temperature che superano qualsiasi limite registrato negli ultimi 150 anni. A farne le spese saranno per prime le regioni tropicali, entro un decennio, ma il resto della superficie terrestre seguirebbe a pochi decenni di distanza.

È questo il preoccupante scenario tracciato su “Nature” da uno studio firmato da Camilo Mora e colleghi del dipartimento di geografia dell'Università delle Hawaii, che riporta una sorta di mappa che associa a ogni zona del pianeta la data in cui presumibilmente scatterà il “punto di non ritorno” del clima.

A parte la data allarmante proposta per i tropici nello scenario più pessimistico, che non prevede cambiamenti dell'attuale trend di riscaldamento globale, il cambiamento radicale del clima è atteso per il 2047, se si fa una media su tutto il pianeta. Con un'efficace politica in grado di stabilizzare le emissioni di gas, serra, la fatidica data può essere spostata al 2069. In Italia, secondo la mappa, le date sarebbero 2047 e 2067, rispettivamente, così come gran parte degli Stati Uniti continentali. Più protette sarebbero invece le alte latitudini: per l'Islanda, per esempio, date previste corrispondono al 2066 e 2084. (Per visualizzare le date punto per punto, consultare la mappa interattiva pubblicata on line dagli autori.)
Fonte: http://www.lescienze.it/news/2013/10/10/news/cambiamento_climatico_date-1842106/

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog