La Castità secondo Stendhal

Henri Beyle, noto con lo pseudonimo di Stendhal, è stato uno dei più grandi scrittori francesi dell'Ottocento, appartenente alla prima generazione romantica e alla corrente letteraria del realismo, di cui Honoré de Balzac fu l'altro massimo esponente, l'unico ad apprezzare Stendhal già in vita, mentre solo i posteri lo avrebbero compreso interamente. La produzione di Stendhal rappresenta infatti un caso a sé nella letteratura francese per la sua scrittura personalissima nella quale il realismo dell'osservazione oggettiva e il carattere individuale della sua espressione si fondevano in maniera armonica. L'analisi delle passioni, dei comportamenti sociali, l'amore per l'arte e per la musica sono i suoi temi principali, rappresentando costantemente la situazione francese a lui contemporanea al pari di Balzac.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog