Democrazia

  • Angelo Marcotti

Gomez Davila è stato giustamente definito come il grande moralista del ventesimo secolo. Egli però si distingue da ogni altro per il fatto di rivolgere il dubbio e lo spirito scettico non contro i vecchi dogmi ( come aveva fatto la filosofia illuminista) ma contro la ragione stessa, assurta a mito fondativo della modernità.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog