A Wuhan dove è iniziato tutto il pand...emonio

A Wuhan dove è iniziato tutto il pand...emonio la gente si ammassa in piscina, i bambini tornano a scuola senza mascherina e riaprono gli stadi. La Cina conta attualmente 4634 morti per Covid ( su una popolazione di 1,393 miliardi).
Cos'è successo? I Cinesi si sono barricati in casa, così hanno sconfitto il virus e adesso sono liberi? Questa " narrazione" a me pare meno credibile delle più ardite fantasie complottiste.
A me pare più credibile questa ipotesi: il governo cinese, di fronte ad un'iniziale reazione eccessiva verso in virus che in alcuni casi, tutto sommato abbastanza rari, comportava delle complicazioni piuttosto gravi, ha successivamente corretto il tiro, ha considerato solo i morti attribuibili al solo virus, e non le persone anziane con il fisico debilitato da altre malattie, o debilitate dalla pura e semplice vecchiaia, verso le quali è necessario prendere tutte le precauzioni possibili.
Mentre invece in Occidente il virus si innestato in una situazione di profonda crisi sociale che dura da oltre un decennio, ed è utilizzato in modo più o meno consapevole come strumento per imporre trasformazioni radicali nell'ambito della società. In breve, il virus è catalizzatore e facilitatore di una trasformazione sociale dettata da una crisi in corso da tempo.
Anch'io all'inizio sono stato sostenitore delle misure prese dai governi, di fronte al rischio di un'epidemia è lecito prendere tutte le misure necessarie, ma a conti fatti, una volta verificato che l'epidemia che si temeva  non vi è stata, è necessario correggere il tiro, ed avere l'umiltà di dire che c'è stato un errore di valutazione. A me attualmente questa pare l'ipotesi più plausibile. Se altri ne hanno una migliore si facciano avanti.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog