Lodi... E quindi uscimmo a riveder le stelle.

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Ci candidiamo a governare una città ferita, ma che ha voglia di cambiare e di tornare a risplendere come un tempo.

Correremo da soli perché sappiamo di avere un progetto vincente e concreto. I nostri unici alleati saranno i cittadini lodigiani. In questi tre anni e mezzo abbiamo lavorato insieme a decine di loro che si rivolgevano a noi perchè si sentivano inascoltati. Insieme abbiamo portato a termine decine di lavori e risolto alcuni dei problemi più gravi e annosi che affliggevano Lodi.

Appena eletti fummo additati come “gli inesperti“, ed in effetti forse un po’ lo eravamo. Ma in questi anni abbiamo studiato tantissimo e lavorato incessantemente per portare avanti l’attività in consiglio, ma soprattutto per dare risposte concrete ai problemi dei cittadini. Un impegno che ci ha visto passare da “inesperti” a dettare in diverse occasioni l’agenda politica alla maggioranza.
Oggi, dopo oltre tre anni, siamo cresciuti e abbiamo acquisito le competenze e la credibilità per governare Lodi.

Forti e orgogliosi del nostro passato, per noi da oggi si apre una nuova fase, un percorso che ci vedrà protagonisti insieme ai cittadini che vorranno partecipare alla scrittura del programma con cui faremo tornare Lodi una città vivibile, in cui l’onestà, la trasparenza, la partecipazione e l’equità sociale torneranno ad essere la base dell’attività amministrativa.

Sono una persona a cui piace molto ascoltare e abbiamo un’idea della politica nuova: non crediamo nel politico che ha sempre la soluzione in tasca ma crediamo fortemente nell’ascolto e nella partecipazione.

E’ consuetudine che questa sia la conferenza stampa per la presentazione ufficiale del candidato sindaco, ma per noi che non facciamo politica fine a sè stessa oggi è un giorno ancora più speciale. Prima che candidato sindaco, io sono stato scelto dal gruppo del M5S di Lodi per essere il punto di riferimento per costruire un patto con la città, con tutti quei cittadini che hanno voglia di lasciarsi alle spalle un passato troppo spesso ombroso e guardare al futuro con quella giusta voglia di cambiamento.

I 5 PUNTI PER UNA LODI A 5 STELLE

MENO SPRECHI PIU’ SERVIZI

Il nostro lavoro sugli sprechi con cui in questi anni abbiamo denunciato lo sperpero di milioni di euro di euro di soldi pubblici non era fine a sé stesso, ma rappresentava il punto di partenza di un nuova visione di governo per la città. In un periodo in cui gli enti lamentano continui tagli di risorse, noi abbiamo dimostrato quanto si sarebbe potuto fare se chi ha amministrato precedentemente l’avesse fatto con lo spirito del buon padre di famiglia.

Una città con meno sprechi è una città più equa, giusta, ma soprattutto una città con più servizi e meno tasse!

CITTADINI AL CENTRO

In questi anni ogni nostra azione è sempre stata finalizzata all’ascolto dei cittadini. Il M5S nasce proprio in opposizione all’idea di una politica esercitata attraverso la delega e crede in una politica partecipata.

I qui presenti sono tutti cittadini “normali”, persone che hanno deciso di attivarsi per costruire una città migliore, più vivibile.

La maggior parte delle attività che abbiamo portato avanti in questi anni sono nate proprio dall’ascolto dei cittadini, e anche oggi, con la Ferrabini, stiamo lavorando insieme ai cittadini lodigiani

AMBIENTE E SALUTE

In questi anni, con le battaglie contro l’amianto e le proposte (poi bocciate) sulla gestione dei rifiuti, abbiamo dimostrato quanto ambiente e salute ci stiamo a cuore.

Mobilità sostenibile, potenziamento del trasporto pubblico, bonifiche delle strutture comunali contenenti amianto, saranno alcuni dei punti principali della nostra agenda politica durante questi mesi di costruzione del programma.

LEGALITA’ E TRASPARENZA

Il nome di Lodi è stato infangato dalle inchieste e dagli arresti che hanno coinvolto l’ente in questi tre anni. Lodi però è una città abitata da migliaia di cittadini onesti che lavorano duramente tutti i giorni e che hanno voglia di tornare a non doversi vergognare di dire da dove vengono.

Legalità e trasparenza sono nel DNA del M5S e lavoremo fin da subito perchè tornino ad essere valori fondanti dell’attività politico-amministrativa del Comune.

SICUREZZA

IL tema più sentito dalla cittadinanza e su cui il M5S lavorerà fin da subito per migliorare il controllo del territorio, potenziando soprattutto le attività di prevenzione al crimine.
In questo capitolo inseriamo, anche se con qualche forzatura, il tema dell’immigrazione e dell’accoglienza, un fenomeno che oggi percepito come fonte di insicurezza e che desta particolare paura nei cittadini. Il M5S lavorerà fin da subito per far si che legalità e rispetto delle regole diventino anche qui condizioni imprescindibili, sia per gli “ospitanti” che per gli “ospitati”.

In conclusione, è evidente che quanto fatto in questi anni sia la dimostrazione che non siamo “quel salto nel buio” che fino a qualche anno fa poteva rappresentare un limite alla nostra credibilità. Oggi siamo una forza politica competente e matura, che è stata capace di diventare opposizione di governo. Siamo pertanto un’alternativa ed una speranza affidabili. Lodi sia all’altezza del futuro che vuole sostenendo il M5S.

Con tag Lodi