L'impero Invisibile

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

L'impero Invisibile

Un governo ombra che decide le sorti del pianeta. Sono pochi ma hanno potere assoluto.

Non è un film e neanche un romanzo, ma il documento che svela i responsabili della crisi economica e delle più rilevanti vicende internazionali.

L'Impero invisibile è responsabile anche del traffico illegale di armi e stupefacenti, dei test sulle armi nucleari. È un gruppo molto ristretto di persone: politici, banchieri, dirigenti di gruppi finanziari e dei media, che si riunisce una volta l'anno per tre giorni in un luogo prescelto, solitamente in Europa.

Le riunioni non vengono registrate e l'accesso è impossibile.

Le uniche immagini a disposizione sono quelle che mostrano l'arrivo della carovana di limousine con a bordo gli "invitati" all'incontro.

Daniel Estulin, giornalista investigativo ed ex collaboratore del Kgb, ha dedicato buona parte della sua vita a raccogliere informazioni ed è stato il primo a denunciare le inquietanti attività e i segreti di quello che ormai tutti conoscono con il nome di Club Bilderberg.