Sviluppato il mantello dell'invisibilita'

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Sviluppato il mantello dell'invisibilita'

Posted by jules Previ

Ne avevamo visti di tutti i tipi: suono, vista, tempo. Ma il mantello dell’invisibilità meccanica appena sviluppato dagli scienziati del Karlsruhe Institute of Technology, descritto sulle pagine di Nature Communications, è una completa novità: i ricercatori sono riusciti a creare una cavità in cui un oggetto può essere completamente nascosto al tatto.

Passandovi uno strumento di misura o un dito sopra, assicura chi l’ha provato, non si sente assolutamente niente.

I principi fisici alla base del dispositivo sono tutt’altro che semplici. Il mantello è basato su un metamateriale, un polimero con struttura cristallina costituita da minuscoli coni aghiformi, le cui punte si toccano. La dimensione dei punti di contatto è calcolata con estrema precisione affinché l’oggetto abbia le capacità meccaniche desiderate. Nello strato inferiore del metamateriale è posto un cilindro rigido. Ed è qui che avviene la magia: inserendo un oggetto dentro il cilindro, questo improvvisamente scompare al tatto: la struttura del metamateriale dirige la forza del dito che tocca l’oggetto in modo tale che questi sia completamente nascosto.

http://www.galileonet.it/articles/53a936aea5717a4309000013