La Borsa di Parigi vola sulle ali dell’entusiasmo

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

La Borsa di Parigi vola sulle ali dell’entusiasmo

Sta guadagnando più del 2,3% in questo momento il Cac40, l’indice di riferimento della Borsa di Parigi, un simile entusiasmo non si riscontrava da diverso tempo ed a beneficiarne è l’intero listino.

Tutti i quaranta titoli che compongono l’indice francese, infatti, al momento fanno registrare una performance positiva, si può così tranquillamente parlare di euforia che ha contagiato gli operatori finanziari e gli investitori istituzionali.

Fra i titoli che si stanno maggiormente avvantaggiando segnaliamo Engie (la “vecchia” GDF Suez) colosso del settore energetico; Cap Gemini, una delle più grandi società di consulenza aziendale al mondo, ma anche un titolo che, soltanto ad una analisi superficiale, non parrebbe dover beneficiare della situazione internazionale che si sta venendo a creare, mi riferisco ad Airbus Group.

Il gigante dell’industria aeronautica, però, non costruisce solo aeromobili per il trasporto dei passeggeri, i famosi Airbus A380 tanto per capirci, ma è uno dei maggiori costruttori di aerei da guerra, fra i quali spicca il famoso Eurofighter Typhoon.

Ed ecco quindi spiegato il motivo di tanta attenzione da parte degli investitori.

Tuttavia, i mercati finanziari da tempo rivolgono una attenzione particolare ad Airbus Group, il titolo, infatti, dall’inizio dell’anno sta guadagnando oltre il 60%!!!

Ma non basta!

Sapete dal marzo 2009, ossia dal crollo dei mercati susseguente alla crisi economica, quanto ha guadagnato il titolo Airbus Group sulla Borsa di Parigi?

Il 672%!!!

Insomma una azione, che nel marzo 2009 valeva circa 8 euro ora ne vale 66!!!

Merito degli A380 o degli Eurofighter?

Mah!

Giancarlo Marcotti