Italia: il mercato invisibile dei bambini

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Italia: il mercato invisibile dei bambini

di Gianni Lannes
Insisto. Voglio ricordare a tutti un dramma sottovalutato. L’Occidente seguita a rapinare le risorse naturali dell’africa e dell’Oriente scatenando guerre e migrazioni forzate di profughi che solcano il Mediterraneo, ormai tomba silente. Tra i migranti sbarcano in Italia anche migliaia di bambini non accompagnati. Molti di loro, da anni, finiscono reclusi nei luccicanti lager di accoglienza del belpaese ma poi, sistematicamente ogni mese svaniscono nel nulla.
«Irreperibili»: così è scritto nelle carte ufficiali delle autorità italiane: «Per irreperibili si intendono i minori stranieri non accompagnati per i quali è stato segnalato un allontanamento dalle strutture o dalle famiglie di accoglienza». Nell’ultimo rapporto ufficiale (dati aggiornati al 31 ottobre 2015) risultano presenti 10.242 minori, ed irreperibili appunto ben 5.707. Ma come fanno i bambini da 0 a 10 anni d’età, a sparire, se non si tratta di ricongiungimenti familiari? Dove vanno a finire? Forse questi inermi esseri umani diventano pezzi di ricambio sui tavoli operatori di famose cliniche ospedaliere? O affondano nella rete di pedofili protetta dalle istituzioni? Oppure l’uno e l’altro? Non è tutto. Non si tratta solo di bimbi nati all’estero, ma anche di pargoli venuti al mondo da noi, a tutti gli effetti di cittadinanza italiana. Le cifre ufficiali parlano chiaro: soltanto nel 2013 in Europa sono spariti più di 630 mila minori (dati Ue).
Allora, perché mai il governo Renzi non risponde agli atti parlamentari in materia di violenza contro i minori? Per quale ragione le strutture della Polizia di Stato che davano la caccia ai mostri che massacrano i bambini sono inattive. Perché cittadine e cittadini non protestano e la maggioranza della gente appare indifferente? Perché i mass media ignorano questo fenomeno dilagante? Per quale ragione i vescovi e papa Bergoglio tacciono?

Dal 1999 esiste una banca dati istituita ai sensi dell’articolo 4 del Decreto del presidente del consiglio dei ministri 535/1999. Ebbene, quali verità indicibili contiene, o meglio nasconde?
Esaminando le statistiche elaborate dalla “Direzione generale dell’immigrazione e delle politiche sociali”, si evince che bambini e ragazzini da zero a 17 anni di età, diventano irreperibili subito dopo essere stati presi in consegna dalle strutture di accoglienza per minori. Dal 2014 nel report ministeriale su base mensile, non è più riportata la ripartizione dei minori segnalati per tipologia di collocamento, forse perché la maggioranza dei minori svanisce nelle strutture a cui sono affidati. A proposito: dove vanno i neonati? Chi li compra e chi li vende? Possibile che con tutta la tecnologia satellitare a disposizione, le autorità tricolori brancolino nel buio e facciano finta di niente? E la magistratura è per caso in letargo?


Tanto per dare i numeri. Per esempio secondo il rapporto annuale del Viminale «sono 23.545 le persone sparite nel 2007, tra esse 9.710 sono minori. Le cause vanno dalla fuga volontaria al sequestro da parte di uno dei genitori, dalla riduzione in schiavitù al traffico di organi, dalla pedocriminalità al rapimento per scopo di estorsione». In un lancio dell’agenzia AdnKronos si legge:
«MINORI: MARONI, NEL 2008 SCOMPARSI 1.330 BAMBINI ATTIVATA LINEA TELEFONICA DIRETTA - Roma, 25 mag. (Adnkronos) - E' attivo da oggi in Italia e in altri 9 Stati membri dell'Unione europea la linea telefonica diretta 116000, numero verde per la segnalazione di bambini scomparsi. L'iniziativa è stata sancita dal Viminale con la firma di un protocollo d'intesa tra il ministro dell'Interno Roberto Maroni e il presidente di Telefono Azzurro onluss Ernesto Caffo. "Oggi è una giornata importante, che conferma l'impegno che il governo italiano assicura per la tutela dei minori e per garantire loro un futuro certo. L'attivazione del numero verde è una tappa importante per contrastare chi sfrutta i minori. Nel 2008 risultano scomparsi 1.330 minori, 332 dei quali italiani. Dal 1974 ad oggi, da quando cioè è cominciata l'azione di monitoraggio del fenomeno, sono stati registrati 10.267 casi (1.810 bambini italiani)».


Il traffico d'organi di bambini esiste soprattutto in Italia, territorio d’ingresso al vecchio continente. A dare l'allarme era stato nel 2009, l’allora ministro dell'Interno Roberto Maroni intervenuto alla prima assemblea pubblica dell'Unicef a Roma. «Nel nostro paese, ha riferito il ministro parlando della situazione dei bambini migranti, ci sono "evidenze di traffici di organi di minori che sono presenti e sono stati rintracciati sul territorio". Ma L'Aido, l'associazione italiana per la donazione di organi, ha dichiarato senza alcun fondamento: "Nessuna evidenza e nessuna denuncia. Solo false notizie". Le scomparse e i dati incrociati. Le "evidenze" di questo traffico, aveva spiegato Maroni, derivano dall'analisi incrociata dei dati sui ragazzi extracomunitari scomparsi dopo esser arrivati a Lampedusa e le segnalazioni relative al traffico d'organi inviate dai paesi d'origine alla polizia italiana tramite Interpol. Nel 2008, aveva dichiarato pubblicamente il titolare del Viminale, «su 1.320 minori approdati a Lampedusa, ovviamente portati da qualcuno, circa 400 sono spariti e di loro non abbiamo più notizie. Le denunce degli altri paesi e le indagini. La traccia del traffico d'organi - ha aggiunto Maroni - è rintracciabile negli esposti provenienti da diversi paesi del mondo che nel corso degli anni, e anche nel 2008, sono stati portati all'attenzione della polizia italiana, che ha iniziato un'attività di indagine. Evidenze, inoltre, che si incrociano con un dato che è assolutamente negativo e molto preoccupante e che riguarda i minori extracomunitari che spariscono ogni anno in Italia».
Siamo ad un soffio dal 2016, sarebbe ora che la verità di Stato venisse a galla…

Italia: bambini approdati in Italia dall'estero - foto Gianni Lannes - tutti i diritti riservati
riferimenti:
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Pages/20140315_Dati-dei-minori-stranieri-non-accompagnati.aspx
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA_29_02_2012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA_30_04_2012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA_30_06_2012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA_31_08_2012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA_31_10_2012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA%20dicembre%202012.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA%20febbraio%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA%20aprile%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%20giugno%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%20agosto%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%20ottobre%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/REPORT%20MSNA%20dicembre%202013.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/MSNA_Gennaio2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-03-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2030-05-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA_%2030062014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-07-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-08-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2030-09-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-10-2014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20_MSNA%20_30112014.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-01-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2028-02-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-03-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-05-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2030-06-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-07-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-08-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2030-09-2015.pdf
http://www.lavoro.gov.it/AreaSociale/Immigrazione/minori_stranieri/Documents/Report%20MSNA%2031-10-2015.pdf
http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/cronaca/amroni-traffico-organi/amroni-traffico-organi/amroni-traffico-organi.html
http://www.bambiniscomparsi.it/it_IT/PDF/MS_2009.pdf
http://www1.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/2009/05/25/Cronaca/MINORI-MARONI-NEL-2008-SCOMPARSI-1330-BAMBINI-ATTIVATA-LINEA-TELEFONICA-DIRETTA_142411.php
http://www.missingkids.com/en_US/publications/NC171_2013.pdf

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=BAMBINI

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=MINORI

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: