Il Canton Ticino vieta burqa e niqab: multa fino a 10mila franchi per chi li indossa

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Il Canton Ticino vieta burqa e niqab: multa fino a 10mila franchi per chi li indossa

Il Canton Ticino, in Svizzera, vieta il burqa e niqab. Multe fino a 10mila franchi (circa 9.800 €) per chi li indossa, che sia un comune cittadino o uno tra i 40mila turisti che ogni anno raggiungono la zona dal medioriente.

La legge è stata approvata, ribadendo l'esito di un referundum che, nel 2013, aveva visto i due terzi dei voti dei cittadini del Cantone andare dalla parte del divieto. Con essa è stata approvata anche l’installazione di maggiori misure di sicurezza agli ingressi del Parlamento. Il nuovo provvedimento entrerà in vigore in tempi rapidi, probabilmente dal prossimo aprile.

In realtà, va sottolineato, il governo si era dichiarato favorevole a una legge che impedisse complessivamente ogni sistema di mascheramento del volto, tra cui sciarpe e passamontagna, utilizzati da manifestanti e ultras. Ma la il Parlamento ha votato una legge che si applica solo burqa e niqab, per evitare di mettere questa tradizione sullo stesso piano di teppisti e hooligans.

Alla decisione dei cittadini svizzeri risponde l’imprenditore franco-algerino Rachid Nekkaz, che immediatamente dopo l’approvazione della legge ha dichiarato di essere disposto a pagare tutte le multe che infliggeranno alle donne musulmane che insistono a portare burqa o niqab, così come già fa per quanto accade in Belgio, in Francia e in Olanda.

https://it.notizie.yahoo.com/canton-ticino-vieta-burqa-e-niqab-multa-fino-a-10mila-franchi-210506540.html

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: