Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 2 - La recensione di Sara Michelucci

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 2 - La recensione di Sara Michelucci

Il corpo della donna diventa un’arma potente ed è proprio sulle idee e sull’immagine delle ragazze che si fonda l’ultimo capito della saga di Hunger Games. Il regista Francis Lawrence riscrive le linee guida del classico action movie e con Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 2 offre una nuova visione del film d’azione e delle sue potenzialità.
La protagonista, Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence), deve combattere ora non solo per la sopravvivenza, ma anche per conquistarsi il futuro. L’intera Panem è in guerra totale e Katniss decide di affrontare per l’ultima sfida il presidente Snow. Uno scontro finale che lascerà il segno.
Accompagnata dai suoi più fidati amici, l’eroina parte in missione con la squadra del Distretto 13, dove rischierà la vita per liberare i cittadini di Panem e cercare di uccidere il Presidente, che non vuole altro che eliminarla. Katniss si troverà ad affrontare una serie di prove durissime e trappole mortali che la saggeranno la sua capacità di affrontare gli eventi.
Tutto il film ruota attorno all’immagine della protagonista, curata nei minimi dettagli nel suo aspetto fisico, nella scelta dei vestiti e dell’acconciatura (c’è addirittura uno stilista tra i suoi ‘aiutanti’). Un modo diverso di pensare l’avventura, che parte proprio da una visione tutta al femminile.
Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 2 (Usa 2015)
Regia: Francis Lawrence
Attori: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Stanley Tucci
Sceneggiatura: Danny Strong, Peter Craig
Fotografia: Jo Willems
Montaggio: Alan Edward Bell, Mark Yoshikawa
Musiche: James Newton Howard
Produzione: Color Force, Lionsgate
Distribuzione: Universal Pictures

Fonte: www.altrenotizie.org

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: