Attentati di Parigi: lo sapevano da un mese

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Attentati di Parigi: lo sapevano da un mese

Dopo la segnalazione dell'attentato da parte irakena e della pubblicazione di Time of Israel http://www.timesofisrael.com/in-france-defense-experts-see-parallels-to-israel/

ecco che anche le Monde di Parigi svela la notizia che i servizi segreti erano a conoscenza degli attentati nella Capitale.

La stessa notizia letta stamane su AGI è scomparsa. Qui sotto la versione IRIB

Attacchi Parigi/ Le Monde: l'intelligence sapeva tutto da 1 mese

La prima pagina di Le Monde riporta una notizia che potrebbe far sorgere molti dubbi sul lavoro dei servizi segreti francesi: essi sapevano che uno dei luoghi colpiti sarebbe stata una sala per concerti.

Secondo il giornale l’intelligence "gia' dall’otto ottobre sapeva degli attentati. In piu', gli agenti francesi avrebbero anche gia' saputo che uno dei luoghi colpiti sarebbe stata una sala per concerti. Una indiscrezione che fa dire al quotidiano francese che “nonostante le informazioni in loro possesso, non sono riusciti a fermare il commando”. Stando a quanto scritto da Le Monde, le informazioni che avrebbero potuto evitare una strage risalirebbero all’otto ottobre scorso: un documento interno del ministero della Giustizia parlava di una serie di possibili attacchi, di cui uno compiuto in una sala per concerti, ideati da Abdelhamid Abaaoud.

Commenta il post