Partito il primo treno a levitazione magnetica "made in China"

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Partito il primo treno a levitazione magnetica "made in China"

Il primo treno a levitazione magnetica (maglev) di completa fabbricazione cinese ha fatto la sua corsa di prova. Lo scrive oggi il Quotidiano del Popolo, giornale del Partito comunista cinese.

Il maglev a bassa velocità della China CSR Zhuxhou è partito il 6 ottobre dalla stazione sud di Changsha e ha effettuato la sua corsa andando alla velocità massima di 100 km all'ora. La costruzione della linea, che unisce la stazione meridionale di Changsha all'Aeroporto internazionale Huanghua è iniziata il 16 maggio 2014 e finirà entro il 2015. La linea maglev sarà lunga 18,5 chilometri e avrà tre stazioni.

In Cina, in realtà, funziona un'altra linea maglev, lo Shanghai Transrapid, che unisce ad alta velocità l'Aeroporto internazionale Pudong di Shanghai a Pudong, dove si connette con la linea metropolitana della megalopoli cinese. Tuttavia quel treno fu costruito dai tedeschi di Siemens e ThyssenKrupp.

Il maglev a bassa velocità è un mezzo considerato promettente per i trasporti interni cittadini grazie alle sue caratteristiche di basso attrito e scarsa rumorosità.

https://it.notizie.yahoo.com/partito-il-primo-treno-levitazione-magnetica-made-china-164912816.html