Gli USA dislocano 20 nuove bombe nucleari in Germania. In Italia dalle 30 alle 50 testate

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Gli USA dislocano 20 nuove bombe nucleari in Germania. In Italia dalle 30 alle 50 testate

Nelle mani dei giornalisti del sito dell’emittente tedesca ZDF sono finiti alcuni documenti relativi al budget degli USA, che confermano l’intenzione degli americani per dislocare in Germania delle armi nucleari.

Gli Stati Uniti starebbero per dislocare 20 bombe nucleari B61-12 presso la base aerea della Luftwaffe di Buchel, nei pressi del piccolo comune di Büchel, nella Germania occidentale. Il ministero della Difesa tedesco non ha voluto confermare, smentire o commentare in alcun modo la notizia. Secondo il sito dell’emittente tedesca ZDF, i lavori per l'implementazione delle nuove bombe nucleari americane sono iniziati da alcuni giorni.

Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi e Turchia a secondo delle necessità possono ricevere (ed ospitare) le bombe nucleari americane. La piattaforma tedesca equipaggiata con le B61 è il Tornado. Le venti nuove B61, avranno un potere distruttivo complessivo pari ad 80 volte la bomba sganciata su Hiroshima.

Del progetto di condivisione nucleare fa parte, come si è detto, anche l’Italia. Oltre agli l’F-16 americani schierati ad Aviano, l’unico velivolo in forza all’Aeronautica Militare Italiana in grado di trasportare le B61 è il Tornado IDS del Sesto Stormo di Ghedi. Le basi italiane di Ghedi ed Aviano (le stime non sono ufficiali) dovrebbero ospitare complessivamente dalle 30 alle 50 bombe nucleari B61. Le sei basi della NATO (Belgio (Kleine Brogel AB), Germania (Buchel AB), Italia (Aviano e Ghedi AB), Paesi Bassi (Volkel AB), e Turchia (Incirlik AB) ospitano circa 180 bombe nucleari americane B61-3,-4,-7,-10. Entro il prossimo decennio, tutte le B61 dislocate in Europa saranno sostituite con l’ultima versione della bomba nucleare all’idrogeno per essere implementate nell’F35A.

http://www.difesaonline.it/mondo-militare/difesa-nato-gli-usa-inviano-20-nuove-bombe-nucleari-germania-italia-dalle-30-alle-50

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti