Marine Le Pen marionetta americana - di Jules Previ

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Marine Le Pen marionetta americana - di Jules Previ

Risibile e patetica, ma non c'è da merivigliarsi. L'ereditiera francese Marine le Pen ha già fatto atto di sottomissione, e in un perfetto vestitino blu petrolio si è presentata sul " tappetto rosso" del Lincoln Centre concedendo il suo sorriso alle telecamere e ai fotografi di mezzo mondo.

L'occasione, l'annuale ricevimento organizzato da Time Magazine per incoronare le " 100 Personalità più influenti del Pianeta", ha così permesso al gotha finanziario stelle-strisce di approfondire la conoscenza della ( loro) futura galoppina francese, visto il pass che le è stato concesso per le prossime presidenziali.

Non mancava al fianco di Marine, in un elegantissimo smoking, Louis Aliot, suo compagno nella vita e vice-presidente, guarda caso, del Fronte Nazionale.

Già, perchè anche da quelle parti gli affari si fanno in " famiglia".

Julese Previ

Commenta il post