Bin Laden morto 6 anni prima del raid - di Raffaello Binelli

Bin Laden morto 6 anni prima del raid - di Raffaello Binelli

Il leader di al Qaeda sarebbe morto per cause naturali molto prima del blitz dei Navy Seals. Lo rivela l'ex capo dei servizi segreti militari pachistani

Prosegue il tormentone sulla morte di Osama Bin Laden. A metter in dubbio che il capo di al Qaeda sia rimasto ucciso ad Abbotabad (2 maggio 2011) ora è l'ex capo dei servizi segreti militari pachistani, generale Hameed Gul.

In un intervista all'emittente tv Geo News Gul afferma che Bin Laden è morto nel 2005. Ben sei anni prima, dunque, del famigerato blitz dei Navy Seals. "Sono convinto che Osama non era ad Abbottabad al momento dell’incursione - ha detto - perché era morto nel 2005 percause naturali".

Il militare si dice sicuro che prima o poi "emergerà tutta la verità" sull’operazione segreta condotta dai Navy Seals il 2 maggio 2011. Durante il raid notturno nella villa bunker diAbbottabad, le forze speciali Usa uccisero lo sceicco saudita, dopo averlo sorpreso mentre dormiva con una delle sue mogli, e ne portarono via il corpo. Secondo quanto fu riferito dalle autorità statunitensi, la salma fu gettata in mare da una portaerei nel Mar Arabico settentrionale dopo una breve cerimonia funebre.

L’ex generale Gul, in pensione dal 1992, era stato accusato in passato di aver appoggiato Bin Laden e i talebani.


Fonte: Il Giornale

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog