Stanislav Grof: Psicologia del Futuro

Stanislav Grof: Psicologia del Futuro

Fobie, dipendenze, perversioni... da dove provengono? Sono totalmente frutto delle nostre esperienze oppure hanno un'origine che va oltre la nostra vita attuale?

«La reale rappresentazione della nascita e della morte nella nostra psiche inconscia e la stretta associazione tra loro potrebbe sorprendere gli psicologi e gli psichiatri ufficiali, perché mette alla prova le loro convinzioni profondamente radicate»
Stanislav Grof

In questo libro, Stanislav Grof propone una nuova visione della psiche basata sullo studio degli stati non ordinari di coscienza, quelle condizioni che permettono all’essere umano di rivivere i traumi della propria vita e delle esistenze passate (primo tra tutti il trauma della nascita) e di scioglierli, liberandosi dai disturbi fisici ed emotivi e accedendo alla dimensione transpersonalee cosmica della coscienza.

Grazie a più di mezzo secolo di ricerche con le sostanze psichedeliche (in particolare l’LSD) e con la Respirazione Olotropica, Grof è riuscito a formulare un quadro dettagliato sull’origine delle dipendenze e delle malattie fisiche, analizzandone gli elementi e facendo luce sulle loro cause scatenanti.

In questo libro la ricerca che dimostra con rigore scientifico l’origine transpersonale e perinatale delle fobie, delle dipendenze e delle perversioni degli esseri umani

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog