Il cardinale Pujats - ''Meglio Hitler e Stalin di questa UE che da' spazio alla sodomia''

Il cardinale Pujats - ''Meglio Hitler e Stalin di questa UE che da' spazio alla sodomia''

'Meglio Hitler e Stalin di questa UE che dà spazio alla sodomia'', parole molto forti pronunciate, peraltro, da un uomo di chiesa ovvero nientemeno che il cardinal Pujats. Questo signore è convinto che Dio sia un essere crudele che punisce con la morte chi non si attiene alle sue rigide regole morali. Regole morali che non si sa nemmeno dovia stiano scritte, visto che leggendo la Bibbia ne esce la figura di un Dio che di morale non ha proprio nulla. A cominciare dal fatto che avrebbe intenzionalmente creato l'uomo ''peccatore'', dotato di libero arbitrio e di ardente desiderio di peccare, per poi punirlo a speron battuto proprio per questo motivo. Senza poi contare i primogeniti uccisi, le popolazioni sterminate e lo strano vizio di sniffare i fumi della carne bruciata.

Il cardinale, intervenuto nel 2013 per portare qualche parola di speranza dopo il crollo del tetto di un supermercato che costò la vita a 50 persone, parlò invece di una specie di generica punizione divina a causa del ''calo della moralità'' dilagante dei nostri tempi.

A questo arzillo 84enne, inoltre, non piace l'idea che ci siano persone dello stesso sesso che si vogliono bene. Se proprio si devono amare (cosa fastidiosa per lui), almeno che siano di sesso opposto!

In questi giorni, a Riga, ha affondato il coltello nella piaga affermando addirittura che ''Le leggi che proibivano i comportamenti omosessuali durante i regimi dittatoriali di Adolf Hitler e Josef Stalin erano migliori delle politiche adottate dall'Unione Europea in materia.''

E ha poi continuato: ''Neppure i regimi di Hitler e Stalin osarono mettere la sodomia al centro della politica di Stato. Purtroppo questa infamia è divenuta realtà nell'Unione Europea. La nostra Costituzione si fonda sulla famiglia normale. L'Unione Europea ha lanciato una crociata contro la fede cristiana.''

Non si capisce, con tutti i problemi reali che il mondo sta attraversando in questo momento, perchè certa gente, anche altolocata e presumibilmente intelligente, si accanisca su cosa fanno le persone nella loro vita privata.

Se il sig. ''X'' e il sig. ''Y'' si amano e fanno sesso insieme, quale cavolo è il problema? In che maniera questi signori nuociono alla società? Chi stabilisce le regole morali e su cosa le ''tara''? Sul suo personale comportamento o su ''presunte'' leggi della natura? In natura ci sono anche animali ermafroditi, omosessuali, parassiti o peggio ancora che divorano vivi altri animali con una freddezza agghiacciante... questo comportamento è morale o immorale?

Oppure la natura va presa ad esempio solo quando ci fa comodo?

Ma se si accanisse con lo stesso vigore su problemi veri questo signore, come la corruzione o il comportamento mafioso di certi governi europei forse renderebbe un servizio più utile alla società, che tre l'altro gli mantiene alto lo stile di vita a suon palanche!

Comunque, ironia della sorte, proprio a Riga quest'anno, dal 15 al 21 giugno, ci sarà il festival Europride.

http://www.boorp.com/notizie_articoli_news_post/articolo_Il_cardinale_Pujats___''Meglio_Hitler_e_Stalin_di_questa_UE_che_da'_spazio_alla_sodomia''.php

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog