Nasdaq, terza miglior chiusura di sempre

Nasdaq, terza miglior chiusura di sempre

Salgono tutti gli indici a Wall Street

Molto bene Visa e McDonald’s, in calo Boeing e Unitedhealth. Sul Nasdaq volano Broadcom, Tesla e Mattel, mentre crolla Intuitive Surgical.

Soltanto il 9 e 10 marzo dell’anno 2000 l’indice Nasdaq ha terminato le contrattazioni ad una quotazione superiore rispetto a quella odierna, abbiamo più volte paventato il rischio di una bolla per quanto riguarda la Borsa americana ed in particolare proprio nei confronti dei titoli tecnologici.

Dopo un’apertura in territorio positivo a Wall Street nei primi minuti di contrattazione si sono viste solo vendite, ma sono durate tre quarti di ora, poi un bel rimbalzo ed in poco tempo eravamo ancora sopra la parità, una cavalcata per tutto il resto della seduta, quindi qualche presa di profitto nei minuti finali.

Un paio di dati macro positivi riguardanti il comparto immobiliare avevano fatto da cornice ad un gran numero di trimestrali.

Ha deluso Yahoo sia sotto l’aspetto reddituale che per quanto riguarda il fatturato. Ottimo l’utile, ma sotto le stime il fatturato di Boeing ed il mercato non ha apprezzato. Premiati invece i dati di Coca Cola e McDonald’s anche se per entrambi la chiusura è avvenuta lontana dai massimi di giornata.

Ed infine un accenno al cross Eur/Usd che aveva fatto una puntatina fino a 1,08 per poi tornare in area 1,07.

Dow Jones (+0,49%) svetta ancora Visa (+4,07%), bene anche McDonald’s (+3,13%), quindi American Express (+1,50%)

Sul fondo Boeing (-1,40%), Unitedhealth (-1,23%) e Chevron (-0,21%).

S&P500 (+0,51%) volano le società emittenti carte di credito, Mastercard (+3,91%), molto bene anche Bank of NY Mellon (+3,39%) quindi EMC (+3,08%)

Maglia nera per il biotecnologico Gilead Sciences (-0,97%), scende di nuovo Apache Corp. (-0,83%), quindi Philip Morris (-0,43%).

Nasdaq (+0,42%) continua la risalita di Broadcom (+5,00%), ottima seduta anche per Tesla (+4,79%) e continua la risalita diMattel (+4,19%)

Pesanti i ribassi di Intuitive Surgical (-5,45%) ed Illumina (-4,59%), prese di profitto su Mylan (-2,25%).

Giancarlo Marcotti

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog