Livelli Esistenziali ed Egoismo Umano - Le basi per capire la nuova Politica del Futuro

Se vuoi capire come DOVREBBE funzionare una Nazione per fare SOLO ed esclusivamente il bene dei propri cittadini, DEVI capire la teoria dei ''Livelli Esistenziali e dell'Egoismo Umano''. Devi perderci 10 minuti della tua vita e leggerti quanto segue con un certo livello di concentrazione. Alla fine di quest'articolo, garantito, avrai una visione della POLITICA completamente nuova e di un gradino...

più ELEVATA rispetto ai soliti, inutili e sterili discorsi da bar.

Cominciamo subito: accendi il cervello e mettilo in modalità ''ricezione''!

Noi (io e te che mi stai leggendo in questo momento) viviamo nel Livello Esistenziale dei Privati Cittadini Italiani. Io e te abbiamo gli stessi problemi (tasse elevate, burocrazia impossibile, servizi scadenti), gli stessi doveri (lavoriamo 40 ore alla settimana per vivere) e le stesse opportunità (viviamo nel Paese più bello del mondo e godiamo di una certa libertà d'azione e di pensiero).

Ci sono Livelli Esistenziali MIGLIORI del nostro (ad esempio quello dei Privati Cittadini Tedeschi) ma anche MOLTO PEGGIORI del nostro. Tra i Livelli Esistenziali peggiori del nostro possiamo individuare, per esempio, quello delle popolazioni povere dell'Africa. Ogni giorno, in Africa, muoiono oltre 15.000 bambini per malnutrizione o per malattie infettive.

Il problema di una madre africana non è se riuscirà a pagare la TASI a settembre, ma se riuscirà a far mangiare almeno un pasto al suo bambino DOMANI!

Chiamiamo, per comodità di ragionamento, Livello Esistenziale ''B'' quello dei privati cittadini italiani e Livello Esistenziale ''C'' quello delle popolazioni povere dell'Africa.

Cosa facciamo quotidianamente NOI, del Livello Esistenziale ''B'' per migliorare l'esistenza delle persone che vivono nel Livello Esistenziale ''C''? Niente di niente. E perchè? Perchè siamo EGOISTI. Qualsiasi nostro inutile capriccio ha la priorità assoluta rispetto alla vita di un bambino africano.

Non prenderla come un'accusa o come il dire che siamo cattive persone. Siamo EGOISTI perchè è la nostra natura e non possiamo FARCI NULLA!

Siamo così egoisti che se ci avanzano 800 euro e abbiamo la possibilità di spenderli per comprare l' iPhone 6 o per comprare 500 vaccini e salvare la vita 500 bambini africani, quest'ultima possibilità NON CI PASSA NEANCHE PER LA TESTA e li spendiamo SENZA INDUGI per acquistare un oggetto fondamentalmente inutile.

Eravamo egoisti 2.000 anni fa, quando i romani conquistavano mezza Europa per avere DI PIU' PER SE, siamo egoisti oggi nell'epoca dell'individualismo più sfrenato e saremo egoisti tra 2.000 anni. Salvo rarissime eccezioni facciamo qualcosa per gli altri SOLO se questo non incide MINIMAMENTE sul nostro tenore di vita.

A noi del Livello Esistenziale ''B'' non ce ne importa nulla del Livello Esistenziale ''C'' anche perchè, semplicemente, non ci ABBIAMO NULLA A CHE FARE. Non vivremo mai in quel Livello, i nostri figli NON NASCERANNO in quel Livello e quel Livello Esistenziale non ci raggiungerà mai. Per noi è COME SE NON ESISTESSE.

Sono 2 Livelli Esistenziali STACCATI uno dall'altro.

Chiaro il concetto? Puoi non essere d'accordo ma è una cosa che DEVI accettare perchè è REALE e NON MODIFICABILE nell'immediato. Servirebbe un CAMBIO CULTURALE EVOLUTIVO che potrebbe richiedere migliaia di anni.

Ma noi siamo EGOISTI e vogliamo vedere UN CAMBIAMENTO IN MEGLIO per noi e per i nostri figli IN POCHI ANNI e non in millenni!

Sopra di noi esiste un Livello Esistenziale più elevato, che chiameremo ''A'', che è quello della CASTA.

La CASTA include tutti i PARTITI POLITICI canonici (tranne il Movimento 5 Stelle), gli organi di informazione, i grandi industriali quali i Marcegaglia, De Benedetti, Caltagirone ecc...

La CASTA vive ad un Livello Esistenziale STACCATO dal nostro, esattamente come noi viviamo ad un Livello Esistenziale STACCATO da quello delle Popolazioni Povere dell'Africa.

Una persona che VIVE di POLITICA a 15.000 euro/mese NELLA CASTA lo farà per TUTTA LA VITA. E vivranno di politica i SUOI FIGLI e i SUOI PARENTI. Non dovranno mai SCENDERE AL NOSTRO LIVELLO, con il quale NON CI AVRANNO MAI NULLA A CHE FARE.

La loro NORMALE NATURA EGOISTICA (la stessa che abbiamo IO e TE) li spingerà a creare un DIVARIO SEMPRE MAGGIORE tra il loro Livello Esistenziale ed il nostro.

Per il politico, l'idea di SPROFONDARE nel nostro livello esistenziale e di dover LAVORARE PER VIVERE 40 ore alla settimana, scontrandosi con tutti i nostri problemi è un INCUBO esattamente come è un incubo per me e per te l'idea di dover scivolare a vivere nel Livello Esistenziale ''C''.

Dobbiamo CAPIRE questa cosa, altrimenti ci limiteremo ad INSULTARE IN MANIERA IPOCRITA queste persone senza mai focalizzarci sul trovare una SOLUZIONE LOGICA a questo problema.

L'EGOISMO UMANO spinge una persona, o una categoria di persone, a VOLERE DI PIU' PER SE. Questo non significa, necessariamente, che voglia anche DI MENO PER GLI ALTRI. Il ''di meno per gli altri'' è una CONSEGUENZA dovuta alla natura LIMITATA delle risorse e del denaro.

La domanda che dovremmo porci, preso atto in maniera serena di queste VERITA', se fossimo persone INTELLIGENTI E RAZIONALI, dovrebbe essere la seguente:

COME POSSIAMO FARE IN MODO CHE UN GESTO EGOISTICO COMPIUTO DA UNA PERSONA CHE SI TROVA NEL LIVELLO ESISTENZIALE ''A'' (CASTA) SIA, DI RIFLESSO, DI BENEFICIO ANCHE ALLE PERSONE CHE SI TROVANO NEL LIVELLO ESISTENZIALE ''B'' (PRIVATI CITTADINI)?

Perchè è QUESTO il vero nocciolo del problema. Se noi riusciamo a fare in modo che quando un Politico compie un'azione per migliorare il PROPRIO benessere, AUTOMATICAMENTE migliori anche il nostro, l'Italia cambierebbe di aspetto e di umore radicalmente nel giro di pochi anni. Ci sarebbe SINTONIA D'INTENTI tra Politici e Cittadini.

E uno schema di governo del genere, una volta appurato in maniera indiscutibile che FUNZIONA e che MIGLIORA NETTAMENTE la qualità della vita di un Paese, verrebbe immediatamente reclamato dalle popolazioni di altre Nazioni e si diffonderebbe a macchia d'olio su tutto il Pianeta. Non si può fermare un'IDEA, soprattutto oggi, nell'era dell'informazione diffusa peer-to-peer, ovvero da persona a persona.

Si perchè l' EGOISMO, oltre ad avere un LATO NEGATIVO che è quello di fare in modo che una persona pensi a se stessa fregandosene degli altri, ha anche UN ASPETTO POSITIVO: E' UNA FORZA! E' UN MOTIVATORE. Grazie all' EGOISMO una persona SI METTE IN GIOCO E COMPIE DELLE AZIONI.

E arriviamo alla LOGICA SOLUZIONE DEL PROBLEMA.

Per fare in modo che un gesto egoistico compiuto nel Livello Esistenziale ''A'' sia di beneficio anche al Livello Esistenziale ''B'' dobbiamo CAMBIARE un po' le regole del gioco.

Per prima cosa è INDISPENSABILE avvicinare i due Livelli (A e B) perchè più sono distanti e più il Livello ''A'' se ne fregherà del Livello ''B''.

Per fare questo è FONDAMENTALE che chi fa politica svolga questo servizio per un PERIODO LIMITATO DI TEMPO e poi RITORNI AD ESSERE UN NORMALE CITTADINO CHE LAVORA COME TUTTI NOI. Non deve potersi occupare MAI PIU' DI POLITICA IN MODO ATTIVO.

Massimo 2 mandati e poi per LEGGE il politico deve ritornare ad ESSERE UN CITTADINO e deve proseguire TUTTO IL RESTO DELLA SUA ESISTENZA nel Livello Esistenziale ''B''.

E' ovvio che, SAPENDO BENISSIMO che dovrà ritornare al Livello ''B'', il politico si azionerà PER MIGLIORARLO. Lo farà essenzialmente PER SE STESSO e di riflesso, anche PER TUTTI NOI. Sarà REALMENTE stimolato a ridurre la burocrazia, gli abusi del Governo e le tasse semplicemente perchè DOVRA' AVERCI A CHE FARE ANCHE LUI PER TUTTA LA VITA.

Altro punto FONDAMENTALE: due mandati possono durare anche 10 anni. In questo lasso di tempo il politico NON DEVE poter accumulare un capitale tale da VIVERE DI RENDITA, perchè in questo caso non scivolerebbe più nel Livello Esistenziale ''B'' (non dovrebbe lavorare per vivere) ed il suo focus sarebbe concentrato su come GESTIRE il suo denaro e non su come MIGLIORARE IL LIVELLO ''B''.

Quindi il politico, mentre si trova nella ''stanza dei bottoni'', ovvero nel Livello ''A'', deve GUADAGNARE POCO. Non può guadagnare 15.000 euro/mese, altrimenti la cosa NON FUNZIONA. Ne deve guadagnare circa 3.000, ovvero una cifra che gli consenta di vivere più che dignitosamente in una città come Roma ma che non gli permetta di accumulare troppo capitale.

Ovviamente, mentre si trova nel Livello ''A'', non può MATURARE PENSIONI o VITALIZI e non può accettare DENARO o VANTAGGI DI NESSUN TIPO sotto qualsiasi altra forma. E non deve poter GODERE DI IMMUNITA' di nessun tipo.

Basterebbero queste POCHE REGOLE, che devono però essere FERREE, per migliorare il benessere di tutti noi in modo PROGRESSIVO ED ESPONENZIALE.

Esattamente QUESTO MODO di fare politica è il MODO sostenuto dal Movimento 5 Stelle.

Coerentemente, inoltre, il Movimento si propone come una soluzione alternativa ''Gandhiana''. Gandhi diceva che ''devi essere il cambiamento che vuoi vedere nel mondo'' e loro, nel loro piccolo, SONO GIA' il cambiamento che vorrebbero vedere nel nostro Paese. Loro vivono GIA' la politica in questo modo (stipendi ridotti, due mandati e poi a casa, niente rimborsi elettorali e vitalizi, nessun privilegio ecc...).

Non fanno alleanze con nessuno che rappresenti la CASTA. Sarebbe ridicolo: non puoi allearti con un'entità che intendi distruggere.

I punti di cui sopra, come già detto, devono essere LEGGI FERREE e infatti il Movimento ELIMINA in maniera molto severa e SENZA POSSIBILITA' DI RECUPERO i componenti che li mettono in dubbio. Chi non vuole restituire i soldi e ridursi la paga, ad esempio, o chi vuole fare più di 2 mandati, o chi si vuole alleare con qualche partito della Casta viene inesorabilmente mandato via. Questa filosofia, infatti, funziona SOLO se viene abbracciata e vissuta politicamente al 100%.

Un bambino capirebbe che la nostra Nazione guidata da queste poche e semplici regole ne trarrebbe benefici duraturi e straordinari per tutti.

E allora perchè non viene sostenuta da noi cittadini?

Com'è possibile che la popolazione scelga di votare sempre e solo la CASTA? Ovvero scelga l'eterna e deleteria SCOLLATURA tra politica e privati cittadini?

I motivi sono 2: il primo è dovuto alla SCARSA E CATTIVA INFORMAZIONE fatta dagli attivisti del Movimento 5 Stelle su quelli che sono i loro progetti e la loro idea di Italia.

Un discorso come quello sopra, NON L'HANNO MAI FATTO.

La gente non capisce qual'è la tua idea di cambiamento SE NON LA SPIEGHI MAI. Beppe Grillo, in particolare, si è trovato di fronte folle oceaniche in questi anni e si è limitato AD INSULTARE IL SISTEMA. Mai una parola sulla NATURA del Movimento e sulla RADICALITA' del cambiamento proposto. E questo è un gravissimo DEFICIT DI COMUNICAZIONE che DEVONO MIGLIORARE.

Forse danno per scontato che il cittadino italiano medio capisca da solo. Ma non è così, e questo è il secondo problema.

Il cittadino NON PENSA più di tanto. Se tu gli dici (e quelli del Movimento lo fanno di continuo) ''ci siamo ridotti lo stipendio'' - ''abbiamo rinunciato ai rimborsi elettorali'' - ''due mandati e poi a casa'' e speri che il cittadino UNISCA I PUNTINI DA SOLO e VEDA IL DISEGNO GLOBALE della tua idea di Stato, ti sbagli di grosso!

Il cittadino NON VEDE NULLA. Non capisce il senso di quelle tre azioni e si limita a guardarti pensando ''...e allora? Cosa cambierebbe? Io che ci guadagno?''

Per concludere: il NOCCIOLO della proposta del Movimento 5 Stelle è OTTIMO. Però devono SPIEGARLO come lo spiegherebbero ad un ragazzo di 12 anni, e farlo AD OGNI OCCASIONE DI INCONTRO PUBBLICO. Se questa IDEA inizia circolare sarà la FINE DELLA CASTA e l'inizio di una nuova era, altrimenti il tutto rimarrà UNA STERILE UTOPIA.

La gente NON VOTA ciò che non CAPISCE e LO SCOPO del Movimento 5 Stelle, purtroppo, LO HANNO CAPITO DAVVERO IN POCHI...

- See more at: http://www.boorp.com/notizie_articoli_news_post/articolo_Livelli_Esistenziali_ed_Egoismo_Umano___Le_basi_per_capire_la_nuova_Politica_del_Futuro.php#sthash.yAS8fMlb.dpuf

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog