L'Italia e' tra le 15 economie piu' miserabili del mondo secondo la classifica di Bloomberg

Da quando è entrata nell'euro e ha dovuto accettare tutti i trattati-capestro imposti dell'Eurozona, l'Italia ha iniziato un vertiginoso declino che l'ha portata, nel 2015, ad essere l'undicesimo Paese economicamente più miserabile del mondo. Ci troviamo tra il Portogallo e la Colombia. Ma la cosa che fa più pensare è che solo pochi anni fa eravamo dentro la rosa delle 10 nazioni con l'economia ...

più florida del pianeta!

Non c'è che dire, l'entrata nell'eurozona ci ha portato proprio dei bei vantaggi!

Il medoto utilizzato dagli analisti di Bloomberg per redigere l'impietoso ''Misery Index 2015'' è costituito da un'equazione semplice e indiscutibile: tasso di disoccupazione + tasso di inflazione = tasso di miseria. Siccome l'inflazione in Italia non è poi così elevata, il dato che ci lancia nel baratro della miseria è per forza l'altro.

Peggio di noi, nell'ordine, Portogallo, Turchia, Croazia, Russia, Spagna, Grecia, Ukraina, Sud Africa, Argentina e Venezuela. Meglio di noi, sempre nella classifica dei ''15 sfigati'', Colombia, Brasile, Slovacchia e Indonesia.

Speriamo che le tanto blasonate riforme risolvano al più presto tutti i nostri problemi e che la tendenza a scivolare nel cosiddetto Terzo Mondo si inverta al più presto. Se non sarà così la nostra generazione proverà sulla sua pelle l'ebbrezza della decadenza di un Paese, anzi di un Bel Paese, dalle stelle alle stalle!

E fino a che la Politica si preoccuperà solo del mantenimento dei privilegi della Casta, di avvantaggiare le solite note industrie private, le multinazionali e di occuparsi di finanziarie, banche e di interessi parentali, le cose certo non cambieranno per noi semplici cittadini. Anzi, peggioreranno sicuramente.

- See more at: http://www.boorp.com/notizie_articoli_news_post/articolo_L'Italia_e'_tra_le_15_economie_piu'_miserabili_del_mondo_secondo_la_classifica_di_Bloomberg.php#sthash.9ZFXjLTt.dpuf

Torna alla home