La grande truffa - di Lorenzo Parolin

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

La grande truffa - di Lorenzo Parolin

Perché c’è così tanta moneta in circolazione?

Perché tutti preferiscono avere la ricchezza sotto formaliquida! Allora la canaglia stampa carta o accredita cifre in conto corrente, e nel fare scambio merci si porta a casa beni reali: li compera, per così dire!

Con questa tecnica, apparentemente naturale, negli anni il mercato si è riempito di carta. Ma sai cosa succederebbe se tutti quelli che hanno dei “liquidi” decidessero improvvisamente di spenderli?

La ricchezza che quei risparmi rappresentano svanirebbe nel nulla, perché quei soldi hanno valore finché le masse non li spendono. Dietro i risparmi di tanta gente ingenuaci sono solo beni di consumo mangiati e beni mobili e immobili di proprietà della canaglia che ha gestito legalmente la truffa.

Sveglia, amico; sveglia! E pretendi che dietro il denaro liquido vengano posti a garanzia dei beni durevoli. È un tuo diritto sacrosanto, fallo rispettare!

Incomincia con il capire a fondo (anche se costa fatica) come ti stanno truffando, individua chi ti sta truffando, e fa in modo che molti altri lo capiscano; solo allora qualcosa cambierà. Ecco alcuni contributi:

Video Economia Immorale

Ciò che di peggio ti accadrà domani sarà dovuto alla tua mancata determinazione di oggi, così come il male che ti affligge oggi è dovuto al tuo disinteresse di ieri. La cosa pubblica va gestita e vigilata, altrimenti va a rotoli.

[rif. www.lorenzoparolin.it L8/654]

Commenta il post