Il potere in Italia (sulle orme della storia)

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Il potere in Italia (sulle orme della storia)

Avete letto "Chi comanda in Italia"? Se no, affrettatevi. Se sì, questo nuovo, fulminante saggio di Giulio Sapelli è ancor più penetrante, analitico e illuminante di quello. È il prequel: lo completa con un’analisi storica che ricerca le origini della disgregazione e della devertebrazione del potere e dell’autorità nell’Italia odierna, uno Stato non legittimato che rimane un tratto permanente della vita nazionale.
Insieme al saggio di Sapelli, un’antologia di scritti sulla situazione italiana – alcuni di difficile reperibilità – che offrono spunti di riflessione originali e autorevoli. Una lettura di 60 minuti per iniziare a capire perché quello che succede intorno a noi è davvero serio.

L'autore

Giulio Sapelli, professore ordinario di Storia economica all’Università degli Studi di Milano ed editorialista del “Messaggero”, è una delle voci più originali e fuori dal coro tra gli economisti italiani. Intellettuale poliedrico, unisce storia, filosofia, sociologia e cultura umanista in uno stile personalissimo e profondo. Recentemente con goWare ha pubblicato "L’attualità di Marx".

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: