IL PD HA LA MEMORIA CORTA........

  • Cronache Lodigiane
IL PD HA LA MEMORIA CORTA........

IL PD HA LA MEMORIA CORTA........

La guerra che divampa in Libia miete sem­pre più vit­time non solo sulla terra ma sul mare: molti dei dispe­rati, che ten­tano la tra­ver­sata del Medi­ter­ra­neo, anne­gano.
« Da sotto il mare ci chie­dono dove sia finita la nostra uma­nità», scrive Pier Luigi Ber­sani. Dovrebbe anzi­tutto chie­dersi dove sia finita la sua uma­nità, e con essa la sua capa­cità etica e poli­tica, quando, il 18 marzo 2011 alla vigi­lia della guerra Usa/Nato con­tro la Libia, in veste di segre­ta­rio del Pd escla­mava " alla buon’ora", sot­to­li­neando che « l’articolo 11 della Costi­tu­zione ripu­dia la guerra, non l’uso della forza per ragioni di giu­sti­zia». Enrico Letta, che con Ber­sani si appella ora al senso uma­ni­ta­rio, dovrebbe ricor­darsi quando il 25 marzo 2011, in veste di vice­se­gre­ta­rio del Pd, dichia­rava « Guer­ra­fon­daio è chi è con­tro l’intervento inter­na­zio­nale in Libia e non certo noi che siamo costrut­tori di pace».
Una « sini­stra» che nascon­deva le vere ragioni – eco­no­mi­che, poli­ti­che e stra­te­gi­che – della guerra, soste­nendo per bocca di Mas­simo D’Alema (già esperto di « guerra uma­ni­ta­ria» in Jugo­sla­via) che « In Libia la guerra c’era già, con­dotta da Ghed­dafi con­tro il popolo insorto, un mas­sa­cro che doveva essere fer­mato» (22 marzo 2011).
VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI VERGOGNETEVI

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog