Giorgio Nardone, Matteo Rampin: Quando il Sesso diventa un Problema

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Giorgio Nardone, Matteo Rampin: Quando il Sesso diventa un Problema

Questo libro presenta il frutto dell'applicazione all'am­bito dei disturbi sessuali dell'approccio alla terapia breve sviluppato, presso il Centro di Terapia Strategica, negli ulti­mi quindici anni, che si focalizza proprio sullo sbloccare, nel minor tempo possibile e nella maniera più efficace, tali contrasti, riconducendo la sessualità alla sua completa na­turalità.

Nulla è più desiderato dagli uomini della perfetta armonia tra mente e natura, in quanto garanzia di serenità, sviluppo sano del percorso di vita e dell apersonalità. L'area dei disturbi della sessualità è la prova più evidente di quanto sia fragile l'equilibrio tra mente e natura, di quanto facilmente si inceppi e abbia bisogno di essere risistemato.

Questo libro si occupa proprio del ristabilimento del rapporto tra lo sforzo di controllo mentale e l'incapacità di lasciarsi andare alle sensazioni.

Anni di lavoro del Centro di Terapia Strategica nell'ambito dei disturbi sessuali hanno permesso di sviluppare tecniche terapeutiche il più delle volte orientate semplicemente allo sblocco di ciò che la mente intrappola della sessualità.

La potenzialità straordinaria della natura è l'energia che permette di uscire "in bellezza" da situazioni di estrema sofferenza.

Per dirla con le parole di Giorgio Nardone: "Considerata l'urgenza di chi soffre di questi problemi, il contributo potrà essere maggiormente apprezzato poiché dimostra che problemi così dolorosi, imbarazzanti e talvolta persistenti non richiedono obbligatoriamente soluzioni altrettanto imbarazzanti, dolorose e prolungate nel tempo".

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: