Cibo, troppi sprechi lungo la filiera

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Cibo, troppi sprechi lungo la filiera

Circa 10 miliardi di euro l’anno: a tanto potrebbe ammontare il risparmio monetario se i produttori e i distributori alimentari del Vecchio Continente collaborassero nella ricerca di tecnologie innovative per ridurre glisprechi. A dare questa cifra è un rapporto di Rabobank, citato da Business Green.
Si pone spesso l’accento – si legge nel rapporto – sulla necessità di sprecare meno cibo. Ma, su 30 miliardi di dollari di alimenti gettati a livello domestico, unvalore doppio si perde lungo la filiera. Un problema che si fa pesantissimo perfrutta e verdura: nella loro filiera si concentrano rispettivamente il 72% e il 66% dei rifiuti, per una perdita monetaria di circa 28 miliardi di euro l’anno.
Il rapporto di Rabobank sottolinea le enormi potenzialità delle innovazioni tecnologiche per la lotta allo spreco. Se tutta la filiera si attivasse per questo obiettivo, si potrebbero risparmiare 10 miliardi di euro l’anno, oltre a contribuire a raggiungere l’obiettivo comunitario di un -30% negli sprechi alimentari entro il 2025.

Fonte: www.valori.it

Valentina Neri @ neri@valori.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: