Il nome del figlio - La recensione di Sara Michelucci

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Il nome del figlio - La recensione di Sara Michelucci

Sono i rapporti personali, amicali e di coppia, ad essere messi a nudo nel nuovo film di Francesca Archibugi, Il nome del figlio. La regista, che sceglie un cast importante, con Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo, adatta la piece, Le Prénom, di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte.
Al centro del racconto ci sono le vicende di una coppia in attesa del primo figlio: Paolo, estroverso e burlone agente immobiliare, e Simona, bellissima di periferia e autrice di un best seller. Oltre a loro Betta, sorella di Paolo, insegnante con due bambini, apparentemente quieta nella vita familiare, e Sandro, suo marito e cognato di Paolo, raffinato scrittore e professore universitario precario.
Tra le due coppie l'amico di infanzia Claudio, eccentrico musicista che cerca di mantenere in equilibrio gli squilibri altrui. Potrebbe essere la solita cena allegra tra amici che si frequentano e si sfottono da quando erano bambini e, invece, una domanda semplice sul nome del figlio che Paolo e Simona stanno per avere induce una discussione che porterà a sconvolgere una serata serena.
La Archibugi guarda con occhio attento, quasi clinico, la messa in discussione di valori, scelte e persone. Qualcosa che va al di là di semplici esternazioni, ma che toccano dal vivo la carne e l’animo di queste persone. Non mancano, infatti, attacchi volti ad offendere e ferire tutti, nessuno escluso. Ma il lieto fine è sempre alle porte, risultando, tuttavia, scontato. Ci si aspetterebbe qualcosa di più da un certo cinema italiano.
Il nome del figlio (Italia 2014)
REGIA: Francesca Archibugi
SCENEGGIATURA: Francesca Archibugi, Francesco Piccolo
ATTORI: Valeria Golino, Alessandro Gassman, Micaela Ramazzotti, Luigi Lo Cascio, Rocco Papaleo
FOTOGRAFIA: Fabio Cianchetti
MONTAGGIO: Esmeralda Calabria
DISTRIBUZIONE: Lucky Red

Fonte: www.altrenotizie.org

Commenta il post