Il ragazzo invisibile - La recensione di Sara Michelucci

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Il ragazzo invisibile - La recensione di Sara Michelucci

Gabriele Salvatores rischia e torna sul grande schermo con un genere del tutto nuovo, il fantasy, che si discosta dalla sua carriera cinematografica. Il ragazzo invisibile racconta, infatti, la storia di Michele, un adolescente apparentemente come tanti che vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa.
A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Ma ecco che un giorno il succedersi monotono delle giornate viene interrotto da una scoperta straordinaria: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.
Salvatores dedica il film prima di tutto ai più giovani, mostrando come sia difficile capire se stessi e i proprio talenti. È un film di formazione che scava dentro se stessi, mostrando la difficoltà di diventare grandi, ma al tempo stesso mettendo in luce la possibilità di poter contare sulle proprie capacità. Ed è proprio dai personaggi che il regista parte, dalla loro capacità di mostrare le proprie peculiarità, caratterizzandoli in maniera puntuale e precisa, andando a fondo alle caratteristiche di ognuno.
La metamorfosi e il cambiamento di Michele sono quelle di una intera società che condivide la necessità di una evoluzione, pena la sua cancellazione. La scoperta di avere poteri sovraumani, come quello dell’invisibilità, ha una valenza sicuramente metaforica, che richiama significati altri, come la difficoltà di diventare grandi e di affrontare un periodo così complicato come quello dell’adolescenza.
Il ragazzo invisibile (Francia, Italia, Irlanda, 2014)
Regia: Gabriele Salvatores
Sceneggiatura: Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo
Attori: Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Kseniya Rappoport, Noa Zatta, Laura Sampedro, Aleksey Guskov
Fotografia: Italo Petriccione
Produzione: Indigo Film, Rai Cinema, Babe Film, Element Pictures
Distribuzione: 01 Distribution

http://altrenotizie.org/cinema/6315-il-ragazzo-invisibile.html

Commenta il post