Ebola, vaccini in sperimentazione

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Ebola, vaccini in sperimentazione

La notizia arriva dal portale web del quotidiano americano «The New York Times» ed è una buona notizia – anche per Big Pharma, cioè il consesso delle compagnie principali del settore farmaceutico mondiale – di fonte federale americana. Un primo studio clinico per testare l'efficacia di due diversi vaccini che contrastino il virus Ebola dovrebbero iniziare in Liberia entro le prossime due settimane. Una doppia sperimentazione, condotta attraverso la somministrazione di un placebo e dei vaccini elaborati, ma ancora in fase di sviluppo, dalla società britannica GlaxoSmithKline e dall’americana Merck, per un programma che dovrebbe coinvolgere circa 9 mila volontari per l’una e per l’altra.

Poiché tuttavia il numero di nuovi casi di Ebola è fortunatamente in calo in Africa occidentale, i funzionari del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani USA (Department of Health and Human Services) sostengono che potrebbe risultare difficile determinare l’efficacia di prevenzione dei vaccini, e anche per questo potrebbe essere necessario ampliare la sperimentazione alla vicina Sierra Leone. E intanto un’altra compagnia americana, la Medicago del Nord Carolina, si sta preparando per la possibile produzione del suo farmaco vegetale ZMapp, e per avviarne i test di efficacia su persone già infettate dal virus, sempre in Liberia.

Foto: Wikimedia Commons

Fonte: www.valori.it

Corrado Fontana @ fontana@valori.it

Commenta il post