Bambini: sonno fondamentale per una buona memoria

Pubblicato il da Cronache Lodigiane

Bambini: sonno fondamentale per una buona memoria

Il miglior momento per imparare è appena prima di dormire: per questo è molto importante leggere ai bambini libri e fiabe a letto. È quanto emerge da uno studio condotto dall'università di Sheffield e pubblicato sulla rivista dell'Accademia di scienze americana (Pnas).
La ricerca ha coinvolto 216 bambini tra i 6 e 12 mesi e ha mostrato che i piccoli non riuscivano a ricordare nuovi compiti e azioni, come ad esempio giocare con i burattini, se poi non facevano poco dopo un lungo sonno.
Il gruppo è stato diviso in due: metà dei bambini dormiva fino a 4 ore dopo che gli erano state spiegate le cose nuove, mentre il resto non dormiva o meno di 30 minuti. Il giorno dopo gli è stato chiesto quanto insegnato, e si è così visto che in media chi aveva fatto un buon e lungo sonno riusciva a ripetere un compito e mezzo, mentre chi aveva dormito poco o niente non riusciva a farne nessuno.
''Chi dorme dopo aver imparato qualcosa di nuovo, apprende bene, mentre chi non dorme non impara affatto – ha spiegato Jane Herbert, una delle ricercatrici - E proprio ciò che si impara prima di dormire è fondamentale. Leggere i libri prima della nanna è quindi molto importante''.
Da un altro recente studio è emerso che le nuove connessioni tra le cellule cerebrali si formano proprio durante il sonno.

http://www.informasalus.it/it/articoli/bambini-sonno-memoria.php

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: