Vaccini antinfluenzali conservati male: indagati 4 pediatri

Vaccini antinfluenzali conservati male: indagati 4 pediatri

Quasi 500 vaccini antinfluenzali destinati ai bambini conservati in modo scorretto, ad una temperatura più alta rispetto a quella prevista dalla legge. I prodotti devono essere infatti conservati in frigorifero a una temperatura massima di otto gradi. Invece, come spiegano gli investigatori, erano all'interno di alcuni magazzini a temperatura ambiente.

La scoperta è stata fatta dai carabinieri del Nas di Livorno all'interno del centro pediatrico Accademia, in via Caprilli.
La scoperta ha portato all'iscrizione nel registro degli indagati dei quattro medici associati alla clinica ai quali viene contestato il reato di “somministrazione di medicinali guasti o inefficaci”.
Dallo studio Accademia fanno sapere che "i vaccini sequestrati non sono mai stati somministrati e utilizzati su nessun paziente. Ecco perché non c'è da preoccuparsi per nessun motivo".

Fonte: www.informasalus.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog