Londra, la National Gallery sceglie l'efficienza energetica

Londra, la National Gallery sceglie l'efficienza energetica

Anche la National Gallery di Londra si converte all’efficienza energetica, con un nuovo sistema diregolamentazione intelligente delle luci.
Come spiega il sito specializzato ClickGreen, nel celebre museolondinese sono stati installate luci aLED ad alta efficienza, gestite da unsistema di controllo digitale. In questo modo si massimizza il contributo della luce naturale, regolando la luminosità a seconda degli orari di visita. La soluzione non è stata semplice da elaborare, perché la perfetta conservazione dei dipinti custoditi nella galleria, datati dal XII all’inizio del XX secolo, comporta il rispetto di una serie di requisiti molto stringenti. Esigenze che per giunta vanno fatte combaciare con quelle dei 6 milioni di visitatori che ogni anno si recano al museo.
Il risultato è stato un risparmio energetico dell’85% sull’illuminazione dell’edificio. A livello monetario, si stima un calo di 53.600 sterline nei costi annui. Altre 36.000 invece verrebbero risparmiate grazie alle minori esigenze di manutenzione. Questa misura costituisce una parte fondamentale della strategia di sostenibilità ambientale adottata dalla National Gallery, che si propone di tagliare le emissioni del 43% entro il 2015.

Fonte: www.valori.it

Valentina Neri @ neri@valori.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog