Il cesio radioattivo di Fukushima arriva in California

Il cesio radioattivo di Fukushima arriva in California

Per la prima volta alcune tracce dielementi radioattivi provenienti dall’impianto nucleare di Fukushimasono state trovate al largo delle coste californiane. La notizia è riportata dall'agenzia Environment News Service.
A scoprirle, i ricercatori del Woods Hole Oceanographic Institution, con sede in Massachusetts, che hanno preso in analisi alcuni campioni idrici prelevati ad agosto da un gruppo di volontari in navigazione tra l’Alaska e la California. L’acqua prelevata a circa 150 km dalla città di Eureka contiene tracce dell'isotopo radioattivo cesio-134 che risultano pienamente compatibili con quello rilasciato nell’oceano dal gravissimo incidente alla centrale nucleare di Fukushima, in seguito al terremoto dell’11 marzo 2011. Tale isotopo non è presente in natura e ha un’emivita di soli due anni: ciò significa che l'unica fonte possibile è la centrale. Prima dell’incidente – ha sottolineato uno degli studiosi del team – l’unico isotopo presente nelle acque del Pacifico era il cesio-137, introdotto nell’ambiente durante i test bellici degli anni Cinquanta e Sessanta.
Si tratta di livelli che rientrano pienamente nelle soglie di sicurezza imposte dagli organismi internazionali: è scongiurato dunque il rischio di un impatto sulla salute umana o dell’ecosistema marino. La scoperta dà comunque l’ennesima conferma di quanto siano vaste e difficili da contrastare le conseguenze del disastro, anche a tre anni e mezzo di distanza. Già a febbraio un ricercatore canadese aveva già evidenziato la presenza di radioattività al largo della costa pacifica del Canada. Dal momento che nessuna agenzia federale statunitense ad oggi ha deciso di finanziare un programma di monitoraggio della radioattività nelle acque costiere, Ken Buesseler della Woods Hole Oceanographic Institution ha lanciato a gennaio un progetto scientifico tramite il crowdfunding: i risultati sono pubblicati suhttp://OurRadioactiveOcean.org.

Fonte: www.valori.it

Valentina Neri @ neri@valori.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog