Comprate oro e preparatevi all'impatto

Comprate oro e preparatevi all'impatto

Sebbene la FED abbia smesso, per il momento, di attuare il QE3 i risultati di tale strumento monetario si fanno sentire nel panorama economico. Infatti oltre a chiederci chi sia il responsabile delle attuali condizioni precarie dei mercati mondiali, dovremmo chiederci anche, e soprattutto, cui prodest? Chi ha avvantaggiato fondamentalmente la repressione finanziaria attuata sino ad ora dalla FED? Main Street? L'occupazione è ancora al palo e la disoccupazione ha visto diminuire la bruttezza della sua faccia grazie ai lavori part-time. Nel (Oslo: NEL.OL -notizie) frattempo l'individuo medio ha dovuto dare fondo ai propri risparmi per sopravvivere, trasformandosi, in molti casi, da risparmiatore a mutuatario per stare al passo con le imposte e la vita di tutti i giorni. Dimenticatevi le cifre dell'inflazione dei prezzi ufficiali: quand'è stata l'ultima volta che un vostro deposito bancario, al netto delle tasse, vi ha consegnato un rendimento positivo? E' questo quello che ha compiuto la ZIRP delle varie banche centrali del mondo: trasformare l'individuo medio da risparmiatore a mutuatario. Grazie alle politiche monetarie delle banche centrali, i governi possono incamerare risorse e sprecarle a tassi ridicoli. Ma questo processo non vale solo per gli individui medi, vale anche per questi istituti di investimento (Es. hedge fund, fondi di investimento, ecc.) che credono scioccamente di poter cavalcare le bolle di zia Janet e zio Mario senza conseguenze. Credono che investire in qualcosa che renda circa il 2%, fidandosi delle parole e delle garanzie di burocrati di ruolo, potrà rivelarsi un investimento attraente e privo di rischio. Quindi cedono i loro asset finanziari agli stati che possono continuare ad aggiungere azzardo morale ad un ambiente economico già pregno. Repressione finanziaria, ma su scala maggiore.

di Richard Daughty (alias The Mogambo Guru)

Non era la mia giornata migliore quella mattina, lo ammetto, ma non lo era nemmeno per il resto della famiglia, e farsi scappare lapsus freudiani era davvero facile, soprattutto se si è ancora intontiti dal duro risveglio. Come stavo per apprendere, tutti sarebbero rimasti sconvolti dal fatto che da lì ad una manciata di minuti avrei definito i miei figli "stupide unità di carbonio terrestri", invece di riferirmi a loro come "miei cari e meravigliosi tesori" (cosa che devo ammettere non essere vera dal momento che non sono né meravigliosi né cari, piuttosto sono una sorta di macchine mutanti divora-dollari).

La questione verteva sull'apparechio per i denti di uno dei miei figli, non mi ricordo quale.

Come padre amorevole e premuroso cercavo pazientemente di spiegare che la pazza neo-keynesiana ed econometrica Janet Yellen è al timone della malvagia Federal Reserve e sta alimentando l'espansionismo monetario che causa l'inflazione dei prezzi delle cose di cui abbiamo bisogno e la deflazione dei prezzi delle cose di cui non abbiamo bisogno; e l'oro sale di prezzo perché è la vera moneta che ognuno desidererà quando tutte le altre monete fiat falliranno, lentamente, terribilmente, una dopo l'altra, nel caos economico di una leva finanziaria fuori controllo.

In realtà ricordo di aver abilmente detto: "E quindi dobbiamo usare tutto il nostro denaro per comprare oro, argento e petrolio! Non dovremmo sprecare risorse comprando uno stupido apparecchio per i denti!"

"Lasciate che i denti crescano in modo naturale, tutti storti, così da poter raccogliere una vera e propria cornucopia di benefici! Di (KSE: 003160.KS - notizie) sicuro non diventerà popolare a causa del suo aspetto repellente, così noi come genitori non dovremo preoccuparci che possa rimanere incinta! O che i suoi stupidi amici rubino il cibo dal nostro frigorifero! E sarà occupata a concentrarsi in rigorosi sport accademici, o a fare qualcosa che possa farle guadagnare una bella borsa di studio."

Non contento, purtroppo, sono andato avanti: "O almeno toglierà quel suo culo grasso, si troverà un lavoro e pagherà coi suoi soldi questo dannato apparecchio, se è così maledettamente importante per lei, perché, nel caso in cui non sia chiaro, Non Sono Fatto Di Soldi (NSFDS)!"

Il modo in cui i loro occhi erano sgranati e fissi, e le loro bocche spalancate e grondanti saliva come se fossero dei ritardati allo stadio finale, era un chiaro indizio che non stavo riuscendo a convincerli col mio Inossidabile Ragionamento Economico Per La Sopravvivenza (IREPLS).

Così, per porre rimedio alla situazione, ho continuato: "Non capite? Il dollaro sta perdendo il suo potere d'acquisto a ritmi forsennati, perché l'orrida FED, e le altre banche centrali del mondo, continuano a stampare Così Tanto Dannato (CTD) denaro in modo che i governi in bancarotta possano prenderlo in prestito e scaraventarlo in un'economia in bancarotta. Questo farà salire di prezzo oro, argento e petrolio! E' una garanzia! Lo è perché la storia lo ha sempre dimostrato!"

Irritato dal fatto che non stessero applaudendo e saltando di gioia una volta ascoltata la mia idea brillante, ho aggiunto: "Non capite di cosa sto parlando, stupide unità di carbonio terrestri? Quando l'oro, l'argento e il petrolio saliranno di prezzo, quello — quello! — sarà il momento di vendere un po' di questi meravigliosi asset e utilizzare il mucchio di soldi ricavato per cavare quei denti brutti e sostituirli con nuovi denti contenenti i miracoli della moderna odontoiatria — magari con una connettività internet all'interno! — in modo da darle un sorriso brillante che i suoi stupidi denti non le avrebbero mai potuto dare"!

Con una immediatezza sconcertante venivo assalito da una marea di persone che saltano in piedi, non per applaudirmi, ma per lanciarmi addosso ciotole di cereali e cucchiai, un sacco di parole veramente odiose (uomo orribile che odia i propri figli) e qualche maledizione che non fa mai male, mentre io ero là che sfidavo tutti a uccidermi ("Vi sfido!"), e bla bla bla.

Ahimè, il mio brillante e meraviglioso Inossidabile Ragionamento Economico Per La Sopravvivenza (IREPLS) era stato vano. Nonostante stessi parlando al vento, ho aggiunto un po' di retorica da "happy ending" dicendo: "Ma così sarà d'ispirazione per la storia del Brutto Anatroccolo che diventa un Bellisimo Cigno, una storia importante per le brutte ragazze di tutto il mondo; e poi arriverà anche il suo bel principe e vivranno felici e contenti. In un castello!"

Nel disperato tentativo di cavarmela anche quella volta, mi sono premurato di sottolineare un altro vantaggio nascosto. "E non avrà mai più una carie, né avrà più bisogno di una devitalizzazione dei denti, o di una otturazione, o di un ponte, o di qualsiasi altra cosa dannatamente costosa in ambito odontoiatrico!"

Ma avevo notato che le parole che mi avevano messo nei guai, per fortuna, non erano state registrate sui loro cellulari, e quindi era solo la loro parola (menzognera) contro la mia.

Sebbene fossi riuscito ad evitare l'ennesima figura da scemo, Stanley Fisher, vice-presidente della Federal Reserve, non è stato così fortunato. Queste sono le sue parole come riportate dal Financial Times: "La sfida per i responsabili politici era di separare la ciclicità dallo strutturale, ovvero, il temporaneo dal permanente."

Che cosa? Hahaha!

A quanto pare la parte strutturale dell'economia può esistere indipendentemente da quella ciclica: le cose cicliche non hanno bisogno delle cose strutturali, quindi le cose cicliche non possono diventare strutturali e le cose strutturali non possono diventare cicliche! Hahahaha! La politica monetaria degli Stati Uniti è nelle mani di questo tipo di persone? Oddio!

E non fatemi parlare della follia di ipotizzare che esista qualcosa di "permanente" nell'economia, poiché ovunque guardo nulla è permanente, ma sempre in uno stato di declino. E quindi vorrei sgarbatamente sbottare: "Vai a morire ammazzato, deficiente pezzo di scemo!", parole grondanti tutto il disprezzo immaginabile.

La parte che mi ha fatto quasi pisciare addosso dalle risate, è stata quando ha detto: "La difficoltà di districare i fattori di domanda e offerta rende particolarmente arduo il lavoro del responsabile della politica monetaria, perché complica la valutazione della quantità di fiacchezza, o capacità produttiva sotto-utilizzata (sic), nell'economia." Hahahahahahahahahha!

Mi viene da ridere a crepapelle! Questo è Autentico Linguaggio Privo di Senso (ALPS)!

"Districare i fattori di domanda e offerta"! Ancora una volta, Hahahahahahaha! Una nuova interpretazione della legge di Say? Hahahaha! Come direbbe Bugs Bunny: "Che imbecille!"

Forse questa assurdità era solo uno stratagemma per distrarci dal notare come la settimana scorsa il "tapering" del Quantitative Easing abbia portato la malvagia Federal Reserve ad aumentare il Credito Totale di $11.5 miliardi in Una Dannata Settimana (UDS), a comprare $8.7 miliardi di titoli di stato USA e a far saltare la base monetaria di $84 miliardi nella Stessa Dannata Settimana (SDS)!

Potete notare dallo sgomento sulla mia faccia terrorizzata e dal mio sguardo inflessibile che quando il vice-presidente della folle Federal Reserve dice cose del genere, e la FED sta creando liquidità come se non ci fosse un domani, e la popolazione, i politici e tutti i nostri intellettuali negli Stati Uniti lo accettano a cuor leggero, allora è una certezza che siamo fregati.

E se anche QUESTO non è sufficiente a convincere la più stupida unità di carbonio terrestre a comprare oro, argento e petrolio in preda ad un frenetico abbandono, allora tutti gli apparecchi e i denti più dritti nel mondo non saranno sufficienti a pagare per questo errore terribile.

Per me è davvero così semplice. Infatti posso esclamare allegramente: "Whee! Questa roba dell'investire è facile! "

Ma per le unità di carbonio terrestri è apparentemente molto difficile, se non impossibile, capirlo anche vagamente. Forse è per la loro fissazione bizzarra di avere denti dritti!

Traduzione di Francesco Simoncelli

Autore: Francesco Simoncelli Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog