Troppi antibiotici negli allevamenti di polli

Troppi antibiotici negli allevamenti di polli

Troppi antibiotici negli allevamenti di polli italiani. A lanciare l'allarme è un reportage di Sky Tg 24 andato in onda qualche giorno fa.

Il reportage “Polli e antibiotici” ricorda che secondo l'Organizzazione mondiale della sanità l'antibiotico resistenza, ovvero la capacità di un batterio di resistere ai farmaci antibiotici, provoca, solo in Europa, 25 mila morti l'anno. Tra le cause dell'antibiotico resistenza vi è proprio l'impiego della penicillina negli allevamenti intensivi di animali da macello.

Nel reportage viene fatto riferimento ad uno studio pubblicato sulla rivista Nature che posiziona l'Italia al primo posto tra gli Stati europei per il consumo di antibiotici negli allevamenti, sebbene nel nostro Paese sia vietato utilizzarli in forma preventiva.

Fonte: www.informasalus.it

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog