Anna Villarini, Giovanni Allegro: Prevenire i Tumori Mangiando con Gusto

Anna Villarini, Giovanni Allegro: Prevenire i Tumori Mangiando con Gusto

Un vero riferimento per la salute:
come coniugare un'alimentazione ricca di gusto alla prevenzione dei tumori.

Dal 1995 il progetto di ricerca DIANA, coordinato dall'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, studia le relazioni tra alimentazione e tumore al seno, coinvolgendo migliaia di donne in tutta Italia.

Modificando la propria dieta, è possibile ridurre i fattori di rischio del tumore e delle recidive.
Ma non solo: si alleviano gli effetti collaterali delle terapie aumentandone l'efficacia.

Più in generale questo stile di vita alimentare combatte il sovrappeso senza dover contare le calorie, e aiuta a prevenire l'osteoporosi, il diabete, l'ipertensione, l'anemia, gli alti tassi di colesterolo e di trigliceridi.

Ecco perché si è pensato di raccogliere in un libro, oltre alle indicazioni scientifiche scaturite dal Progetto, anche i molti consigli pratici per modificare le abitudini scorrette e imparare a fare la spesa in modo più consapevole, leggere le etichette, scegliere cibi, cotture, conservazioni più salutari.

Il risultato: tante ricette facili e appetitose per comporre menù vari e sfiziosi che faranno evitare i principali errori dell'alimentazione moderna.

Prefazione di Franco Berrino, direttore del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, e coordinatore del Progetto DIANA.

Anna Villarini, biologa e specialista in Scienze dell'Alimentazione, lavora come ricercatrice presso il dipartimento di Medicina preventiva e predittiva all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, dove opera come nutrizionista negli studi di intervento alimentare, svolge attività clinica e di coordinazione ai progetti "Studia" (dieta adiuvante nelle pazienti con carcinoma della mammella), "Diana 5" (come equilibrare i livelli degli ormoni che favoriscono il carcinoma mammario attraverso modificazioni della dieta) e "Prevedi" (prevenzione della sindrome metabolica).

Laureata nel 1992 in Scienze Biologiche all'Università di Perugia (nel '97 si specializza in Scienze della Nutrizione), studia da anni lo stretto legame tra alimentazione e tumori. Insieme a Franco Berrino, direttore dello stesso dipartimento, ha osservato e coinvolto migliaia di donne in Italia con il progetto Diana, uno studio sulla prevenzione delle recidive del cancro al seno attraverso dieta e attività fisica. È anche autrice, insieme al cuoco Giovanni Allegro, di un libro sull'argomento: "Prevenire i tumori mangiando con gusto" (Sperling & Kupfer editore).

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Cedistic © 2014 -  Ospitato da Overblog